GetGlue, il social network per recensioni su film, TV e libri

A quasi 4 anni dal suo lancio (precisamente nell’ottobre del 2008) scopro di GetGlue e me ne innamoro come una adolescente degli anni ’90 per i Backstreet Boys.
Sicuramente vi sarà già capitato di adocchiarlo su Facebook o Twitter: è un social network che gioca sul concetto del check-in reso famoso in Italia da Foursquare MA applicato alle azioni, non ai luoghi. Mi spiego meglio: con GetGlue hai la possibilità di fare un check-in sul film che stai guardando in TV, sul libro che stai leggendo in metropolitana o molto più teneramente a cosa stai pensando mentre cammini per strada. Continua a leggere

Annunci

Philadelphia lancia la campagna “The Social Sandwich”

Philadelphia senza lattosio: creato su Facebook, comunicato in TV.Eccomi qui per parlarvi di Philadelphia. L’amato formaggio spalmabile si è difatti lanciato in una divertente campagna virale chiamata “The Social Sandwich” di cui ho letto stamattina un estratto su ADVexpress.
Mi sono incuriosita…ed ecco cosa ho scoperto.
“The Social Sandwich” è una geniale campagna web che affonda le radici nella scelta evidente di investire sulla visibilità del brand-prodotto sui principali social media – Facebook at the top – avvicinandosi al nuovo target young spenders (i fantomatici 18-30), segmento chiave per l’Italia. La pagina fan, inaugurata nel maggio 2011, ad oggi conta infatti 222,885 likes · 12,693 talking about this ed è effettivamente un piccolo gioiellino di web marketing: interviene come estensione della campagna stampa e TV “Goditelo”, in cui si invita a sperimentare Philadelphia come ingrediente per nuove ricette.

Ma tornando a noi…che cos’è quindi “The Social Sandwich”? Continua a leggere

pinterest-graphics-love

Pinterest I love you: mini-tutorial per iniziare

Sulla homepage dovrebbe campeggiare la scritta: Pinterest crea dipendenza. Lo ammetto, io ne sono drogata. Per capirci Pinterest è il nuovo social network (in realtà “nuovo”, se pensiamo che è stato lanciato nel Marzo 2010) di cui si chiacchiera tanto adesso e per cui tanti si stanno mettendo in “coda”.
Già, in coda. Perché nonostante sia on air da un bel pò, per diventare un membro di Pinterest devi richiedere un invito inserendo nome, cognome e email sul sito (o in alternativa, ricevere un invito da un tuo amico già membro). Continua a leggere